Home > Lavori in corso

  • 2016 MARLINS TIME OF YEAR EVALUATE ...

  • 45 INSIDE 45 EVAN SCRIBNER



























La nostra attività interessa i bacini idrografici in sinistra del fiume Arno, tra Rignano sull’Arno e Marcignana di Empoli nei comprensori di bonifica n.21 (Valdelsa) e n.22 (Colline del Chianti).


In questa sezione sono disponibili schede specifiche relative ai lavori in corso, con aggiornamento periodico degli stati di avanzamento dei principali progetti di manutenzione straordinaria e con l’elenco degli interventi puntuali sul territorio attivati su segnalazione da parte degli stessi tecnici e operatori consortili, di enti locali, associazioni e cittadini-consorziati.

I tipi di progetto e di intervento più usuali possono essere riassunti in:

-interventi per il mantenimento in esercizio e il corretto funzionamento delle opere idrauliche (adeguamento argini, casse di espansione, sistemi mobili di difesa idraulica, etc.)

- interventi di controllo della vegetazione arbustiva e arborea con taglio delle piante instabili nell’alveo attivo e delle piante a fine ciclo vitale, malate o secche nelle pertinenze, per la riduzione del rischio di ostacolo al regolare deflusso delle acque, specie in caso di caduta di tronchi e/o grossi rami e la riqualificazione forestale;

- interventi di sistemazione della sezione idraulica e del substrato dell’alveo e di rispristino delle reti di scolo e di drenaggio superficiali mediante movimentazione dei materiali litoidi e/o fangosi ostacolanti il regolare deflusso delle acque;

- consolidamento di traverse e di protezioni spondali deteriorate o scalzate al piede mediante la sistemazione di scogliere, gabbionate, muri in conglomerato cementizio armato, etc. o preferibilmente mediante opere di ingegneria naturalistica;

- rimozione di piante cadute in alveo e/o di depositi che ostruiscono le sezioni delle opere minori d’attraversamento (ponticelli, guadi in tubi, sifoni, etc.);

- movimentazione di ingombranti e di rifiuti solidi presenti in alveo e sulla fascia riparia per la successiva raccolta e smaltimento da parte del Gestore del Servizio.

ATTENZIONE
Ai sensi della L.R. 79/2012 il Consorzio di Bonifica della Toscana Centrale è stato soppresso il 28 febbraio 2014 e a decorrere dal 1 marzo 2014 è subentrato in tutti i rapporti giuridici attivi e passivi, nelle competenze amministrative e territoriali e nelle funzioni di programmazione ed esecuzione delle attività tecnico-operative, il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno.
Per aggiornamenti consultare il nuovo sito internet: WWW.CBMV.IT